close
Scarpe

Scarpe per tutti i gusti: ecco a voi le tendenze primavera­-estate

scarpe-donna-2016

Checché se ne voglia dire le scarpe vengono subito dopo i diamanti nella lista “migliori amiche delle donne”, e proprio per questo sembra che ognuna di noi non ne abbia mai abbastanza. Che siano comode, col tacco, da passeggio, da lavoro, c’è sempre il modello che ti manca, che desideri, che ti comprerai col prossimo stipendio.

Ed allora se sei una appassionata ma che ama anche seguire le ultime tendenze, mettiti comoda, scopriamo la moda scarpe primavera-­estate 2016!

Le novità

L’imperativo è annodare: che siano nastri alla caviglia o strisce di tessuto o pelle, oppure catene già annodate, tradizionali e pesanti o arrotondate e più eleganti, o ancora intrecci che richiamano immediatamente l’estate, basta che calzino la caviglia.

La forma è dura: punta estremizzata, quasi affilata, e linee decise; le stampe sono a righe, oblique o dritte, purché in colori forti e contrapposti, ad impatto immediato.

Le tinte invece sono messicane: colori, pompon e nappine in stile costumi messicani, soprattutto nell’evocazione del sandalo Huarache. L’unico animalier rimasto è il pitonato, anche in varianti più soft ed eleganti.

I modelli

  • Le scarpe più indossate sono i sandali, ma non i soliti semplici e comodi sandali, bensì l’esatto contrario: tacchi a spillo vertiginosi o zeppa altrettanto pronunciata, stampe floreali, frange, vernice, fino allo stile “gladiatore” dell’antica Roma. Unica alternativa lo “Sporty Sandal”, versione sportiva ma glam, con cinghie e fitting più comodo.
  • Resistono le classiche décolleté, impreziosite però da catene o dettagli in strass.
  • Il sabot sta vivendo il suo momento fortunato e rinasce grazie a nuove interpretazioni: torna alla ribalta con colori pastello, tanti dettagli, anche in pelle, e punta affilata. Novità il “Low Sabot”: un sorta di ibrido con il mocassino, alcuni senza la parte posteriore, altri così soffici da poterli piegare ed indossare come le slippers.
  • Lo stivale è corto solo se pitonato, quelli più alti sono invece stile cowboy, con il tacco obliquo in legno, il pellame vissuto e la punta affilata.
  • Le slip­-on hanno le frange, materiali innovativi e dettagli preziosi ad abbellirle.
  • Due grandi classici: gli zoccoli sono in denim o in cuoio, e il platform è in stile orientale, più precisamente japan style; le ballerine rivisitate in chiave grunge.

Ciò detto: buono shopping e “chi più ne ha più ne metta”!

Tags : moda primavera estatemoda scarpeTendenze

Lascia un Commento